Weekend ricchi di fascino e “profumo” di vendemmia

Ha preso il via oggi pomeriggio alla villa comunale, con l’apertura della “Fiera dell’artigianato” e “L’esposizione d’arte”, la 27ª edizione de “La vendemmia e le sue tradizioni”.  Da ieri e per i prossimi tre weekend un articolato programma di iniziative riproporrà il fascino delle tradizioni legate alla raccolta dell’uva ed alla produzione del mosto, passando dal corteo dei vendemmiatori in abiti d’epoca, alle dimostrazioni e degustazioni della mostarda. Il cartellone è arricchito anche da alcune manifestazioni collaterali. «Si rinnova l’appuntamento con un rito assai radicato nella nostra comunità» afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.  «Anche quest’anno abbiamo organizzato un programma che,  nel corso dei tre weekend – prosegue Leonardi –  darà l’opportunità a visitatori e turisti di immergersi nel clima della vendemmia. Un evento reso possibile  anche grazie al sostegno dell’assessore regionale al Turismo e con l’insostituibile supporto della Pro Loco».  Mauro Licciardello, vicesindaco e assessore al Turismo, detta i tempi dell’evento: «questo weekend di apertura della manifestazione rappresenta un po’ il prologo delle molteplici iniziative che abbiamo messo in scaletta per i due fine settimana successivi». Da non perdere l’appuntamento in programma oggi, alle 17, con la fiera dell’artigianato ed esposizione d’arte.

“La Sicilia” del 17  Settembre 2017 (pag.38)

 

www.lasicilia.it