Il Viagrande travolto dalla Jonica

Viagrande: Caruso, Politi, Borzì, Santangelo, Spartà, Caliò(65’ Sicali), Grasso, Tomarchio, Condorelli(77’ D’Alessandro),Merenda, (13’ Cavallaro), Spina(46’ Pulvirenti). All.Jemma

Jonica fc: Gugliotta, Loria(90’Nipo),Manuli, Ferrara, Sanfilippo, Herasjmenko, Savoca (88’ Mifa), Cambri(82 Smiroldo), Galletta (85’ Garufi), Aricò(85’ La Forgia),Monaco. All. Moscelli.

Reti: 17’ Aricò, 62’ Savoca, 80’ Sanfilippo, 91’ Garufi.

Arbitro: Scarantino di Caltanissetta.

Viagrande. Debacle interna dello Sporting Viagrande che subisce un pesante poker dallo Jonica. Dopo poco più dieci  minuti di gara padroni di casa sono costretti a fare meno di Merenda: per lui un brutto infortunio alla spalla. Passano soltanto quattro minuti dopo l’infortunio occorso a Merenda e lo Ionica di porta in vantaggio. Galletta serve un preciso pallone per Arico’ che dalla sinistra fa partire un diagonale che si insacca. Nel secondo tempo lo Sporting avrebbe l’occasione giusta per pareggiare la partita al 53° con Spina , che da posizione favorevole in aria di rigore sprega calciando fuori misure. Lo Ionica non ci sta e prova  a chiudere la partita. Galletta prima timbra la parte alta della traversa e pochi minuti dopo serve un preciso assti di testa per Savoca che da limite batte Caruso in uscita per il momentaneo zero a due. Piove sul bagnato in casa Viagrande complice dell’espulsione di Graso al 64° del proteste. Al’80° Sanfilippo, sugli sviluppi di un calcio piazzato, scatta in posizione irregolare e sigla il 3 a 0 . Nel recupero c ‘e  ancora tempo per il 4° e ultimo goal a opera del neo entrato Garufi.

 

“Davide Caltabiano” “La Sicilia” del 25 Settembre 2017 (pag.42)

www.lasicilia.it