No al Femminicidio studenti davanti alla “Panchina Rossa”

Una folta rappresentanza dell’Istituto comprensivo Giovanni Verga, ieri mattina, si è recata in piazza Chiesa antica, dinanzi alla  “panchina rossa” inaugurata lo scorso anno, in ricordo delle vittime di femminicidio . Gli studenti erano accompagnati dal vice preside Salvatore Musmeci, dalla dirigente servizi amministrativi Lucia Serges e dalla professoressa Serena Marino che ha spiegato ai ragazzi il significato della manifestazione e della “panchina rossa” che va vista come antidoto all’indifferenza. Presenti per l’Amministrazione comunale il capogruppo di maggioranza Sara Sciuto,il consigliere comunale Nuccia Patti e l’assessore alle Pari opportunità Rosanna Cristaldi. Alla cerimonia hanno assistito, dalla ringhiera delle Elementari, anche  gli scolari delle quinte classi.

Paolo Licciardello “La Sicilia” del 28 novembre 2017 (pag. 30)

 

www.lasicilia.it