Viagrande. Successo del “Cantantibus Organis”

Conclusione spettacolare, nella chiesa collegiata San Biagio in Viscalori, della terza edizione del  concerto conclusivo del Festival Cantantibus Organis. Nonostante gli oltre 250 spettatori, un silenzio religioso per gustare gli undici pezzi dei autori vari( Mouret, Scarlatti, Bach, Purcell, Aldrovandini, Bellini e Mendelssoh) eseguiti dal maestro Angelo Maria Trovato, all’organo e dai  Maestri Carmelo Fede, prima tromba stabile del Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania e Pietro Caltabiano.  Il concerto è stato apprezzato anche per la perfetta acustica della quale può vantare l’antica chiesa Collegiata all’interno della quale, senza bisogno di particolari apparecchiature, l’insieme dei suoni prodotti dall’organo e dalle trombe, ha fatto venire i brividi agli appassionati spettatori provenienti non solo da Viagrande, ma anche da nuerosi paesi dell’hinterland( Zafferana, Valverde, Aci Bonaccorsi, San Giovanni la Punta, Aci S. Antonio, Acireale e anche dalla vicina città di Catania). Al termine del concerto, fra una premiazione e l’altra l’associazione Alessandro Scarlatti, organizzatrice della manifestazione(tutte e quattro le serata ad ingresso gratuito), è stata invita, da più parte, a continuare questo percorso di cultura musicale intrapreso con tanto entusiasmo.

Paolo Licciardello” “La Sicilia” del 9 Dicembre 2017 ( pag. 38)

www.lasicilia.it