Sporting Viagrande 2 Aci S.Antonio calcio 2

Alla fine il pari soddisfa pienamente il Viagrande (in zona play off) costretto in nove per la gran parte della ripresa, meno l’Aci S. Antonio, incapace di sfruttare il doppio vantaggio numerico. Sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio, dopo 6 minuti, sul gran colpo di testa del difensore Trovato. I padroni di casa cercano di raggiungere il pari, gli ospiti di chiudere la gara. Nella ripresa, in 4 minuti D’Urso e Borzì mettono a segno un micidiale 1-2 che ribalta il risultato. Si danno da fare gli ospiti che in pochi minuti trovano il gol del pari sul rigore di Capitan Cordova, complici anche le espulsioni di Tola e Sardo che lasciano i compagni in nove. Stringono i denti e giocano bene però, quelli del Viagrande, e grazie ad un prezioso 4-3-1, non solo chiudono ogni varco ma per di più aggrediscono gli avversari. L’Aci S. Antonio spreca amaramente i tanti tentativi consecutivi di Sinto e Vaccaro, il Viagrande tenta la sortita a sorpresa con Borzì.

Vincenzo La Corte “La Sicilia” del 11 dicembre (pag.47)

www.lasicilia.it