Viagrande. I consiglieri di opposizione della lista dell’ex Sindaco Sanfilippo. Gettoni di presenza per la videosorveglianza

Promessa mantenuta: era quella annunziata, durante la seduta di un Consiglio comunale di qualche tempo fa,  dai consiglieri comunali del gruppo di opposizione appartenenti alla lista dell’ex sindaco Enzo Sanfilippo. Che sulla carta erano cinque: poi la capogruppo Caterina Muscuso ha abbandonato il gruppo e ne ha creato uno per conto suo anche se, per seri motivi personali, da tempo, ormai, non partecipa alle sedute del consiglio. Un’altra consigliera, Deborah Russo, con il ricavo del suo gettone ha deciso di fornire un tavolo d’appoggio per la sistemazione dei fiori al cimitero comunale. Gli altri tre consiglieri, Piero Coco, capogruppo dell’opposizione, Luigi Cristaldi e Santo Sciuto, hanno deciso di devolvere a favore dell’ Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga  l’importo delle loro spettanze per lo svolgimento dei rispettivi ruoli istituzionali al fine di realizzare qualcosa di tangibile e di concreto. Così, con un provvedimento dirigenziale della capo area politiche sociali e culturali, Maria Letizia Di Modica,  sono stati di già versati a favore dello stesso  Istituto scolastico  2.138,08 euro, somma complessiva spettante ai tre consiglieri comunali per i gettoni di presenza relativi al 2016. La somma sarà utilizzata per realizzare un impianto di video sorveglianza nell’imponente edificio delle Elementari (oggi scuola primaria) di via della Regione inaugurato 60 anni fa . E’ stato presentato un progetto per l’installazione delle telecamere  che il consiglio d’Istituto ha già approvato.

Paolo Licciardello” “La Sicilia” del 31 Dicembre 2017 ( pag. 41)

www.lasicilia.it