Trecastagni 0 – Viagrande 3

Trecastagni. Non va oltre il primo tempo la resistenza del Trecastagni, che nella ripresa cede inevitabilmente quando il Viagrande innesta la quinta. Qualche buona azione nel primo tempo avvicina alla porta avversaria il Trecastagni, ma è il Viagrande a sfiorare l’obiettivo, prima con la punizione al sette di Mazzamuto, deviata da Zannini, poi con la bomba di Santangelo che si stampa sulla traversa. Nella ripresa raddoppia Longo e chiude Manca con un pallonetto con un’azione corale partita dalla propria metà del campo. Continua sicura la marcia verso i playoff del Viagrande che mercoledì 7 ospiterà l’atletico Fiumefreddo e deve ripetere la gara intera contro il Lineri Misterbianco su disposizione del giudice sportivo.

“Vincenzo La Corte” “La Sicilia”  del 5 febbraio 2018 (pag.45)

www.lasicilia.it