Quella segnaletica…confusionaria

L'incrocio sotto accusa e la segnaletica che manda in confusione gli automobilisti

La segnaletica stradale, orizzontale o verticale che sia, dovrebbe servire a facilitare la circolazione veicolare: talvolta non è così. Alcuni cittadini ci hanno fatto notare come la segnaletica esistente all’angolo tra le vie Capuana, Cabané e Principe di Piemonte, lascia un po’ perplessi e non aiuta certamente gli automobilisti. E’ stata collocata qualche mese fa, quando l’assessore alla viabilità, Mauro Licciardello decise, di rendere a senso unico la via Puccini, una stradella del centro storico alle spalle dell’edificio dove è ubicato l’Ufficio postale. Due autovetture che si incrociavano, in presenza delle altre autovetture in sosta sull’angusta via Puccini, avevano  grosse difficoltà a transitare e i litigi fra gli automobilisti erano soventi. Ma con l’attuale segnaletica collocata (un  divieto di transito ed uno stop alle sue spalle)agli automobilisti nasce spontanea una domanda: è in vigore il divieto di transito è in vigore il segnale di stop?

Paolo Licciardello” “La Sicilia” del 11 Luglio 2018 (pag.32)

www.lasicilia.it