Viagrande. L’Amministrazione e la Pro loco tornano a dialogare.

Incontro, a Viagrande, tra l’Amministrazione comunale e il nuovo presidente dell’associazione turistica Pro loco, Alfio Leone, nella sala consiliare di Palazzo Partanna. Lo ha richiesto il consiglio direttivo dell’associazione di sviluppo turistico, dopo quello avuto tra l’assemblea dei soci della stessa Pro loco e il consiglio direttivo dell’Associazione italiana dei volontari del sangue. «Noi vogliamo confrontarci con tutte le associazioni che agiscono sul territorio – afferma Alfio Leone – e vogliamo continuare a collaborare efficacemente con l’Amministrazione comunale in tutte le manifestazioni culturali, sportive, sociali che quest’ultima organizza, al fine di promuovere le potenzialità del nostro Comune che sono tante e non vanno sottovalutate». Va sottolineato che, all’incontro con l’Amministrazione comunale hanno partecipato, oltre al sindaco Francesco Leonardi e agli assessori Mauro Licciardello (vicesindaco), Rosanna Cristaldi e Sebastiano (Nuccio) Russo, anche i consiglieri di maggioranza Immacolata Pace (capogruppo), Alfio Nicolosi, Sara Sciuto, Santo Sciuto e i consiglieri di opposizione Vincenzo Sanfilippo (capogruppo) e Piero Coco, mentre per la Pro loco erano presenti, oltre al presidente Leone, i componenti del direttivo Giulia Alba (vicepresidente), Domenico Giuffrida, Paolo Licciardello e Pippo Nicolosi. La Pro loco, ricordando che deve essere considerata il braccio destro dell’Amministrazione comunale nella organizzazione delle manifestazioni ha accennato a quelli che sono i suoi programmi nell’immediato futuro e il sindaco Leonardi ha risposto che l’Amministrazione accetterà (e ricambierà) la collaborazione, mettendo a disposizione, laddove occorressero, anche le strutture comunali.

L.S. del 15 ottobre 2018 (pag. 18)