Lotta alla plastica inaugurata ieri la casa dell’acqua

Con la festosa cornice  degli alunni della locale scuola primaria di Viagrande, è stata inaugurata, ieri mattina, nello slargo Borsellino la prima “ casa dell’acqua”. Lo slargo Borsellino è all’angolo tra le vie Manganelli e  Moro, accanto alla caserma dei carabinieri. Il taglio inaugurale   è stato affidato al sindaco Francesco Leonardi, presente con l’intera giunta comunale, con il presidente del Consiglio Teresa Cristaldi , la capogruppo di maggioranza Imma Pace, il vice capogruppo di opposizione Piero Coco e la collega Seby Grasso. Hanno partecipato alla manifestazione anche il parroco delle tre parrocchie locali Alfio Bonanno (che ha impartito la benedizione all’impianto e alle persone presenti), i comandante della locale stazione dei carabinieri, Saverio Vito Girardi e della polizia municipale, Ernesto Pulvirenti , i rappresentanti della ditta installatrice dell’intero impianto. Per i residenti le card per il prelievo  possono essere comprate nei giorni dispari, di mattina,  e nei giorni pari (tranne il sabato) di pomeriggio, direttamente presso l’impianto. I non residenti  le possono acquistare  nel bar di fronte all’impianto. Per il sindaco Leonardi che per l’assessore Gatto “si tratta di uno strumento importante per offrire a poco prezzo acqua potabile e anche per limitare l’uso delle bottiglie di plastica”.

“La Sicilia” del 09/04/2019(pag32)