Seduta consiliare movimentata: sono serviti 4 appelli

Seduta del consiglio comunale piuttosto movimentata: tre le sospensioni che hanno costretto il segretario comunale, dott. Giuseppe Scilla, a “chiamare” l’appello (unica assente la consigliera di opposizione Seby Grasso) per ben quattro volte, compresa la “chiamata”  iniziale. Sospensione per festeggiare i tre dipendenti (Carmelo Buscemi, Giuseppe Leonardi, Alfio Strano) andati in pensione e, ai quali, il sindaco Francesco Leonardi ha consegnato una targa ricordo. Sono state, poi,  approvate ad unanimità le delibere relative sul miglioramento dei servizi di polizia municipale  sulle osservazioni al piano paesaggistico. Sulla  variazione di bilancio,  sospensione dei lavori chiesta dall’opposizione che, alla ripresa degli stessi, presenta un emendamento sull’isola ecologica: <d’accordo sulla realizzazione dell’isola ecologica ma non sul luogo scelto>, dicono i consiglieri del gruppo di opposizione. Emendamento  respinto con 8 voti contrari e tre favorevoli. La variazione di bilancio  approvata solo  con 8 voti favorevoli della maggioranza. Sull’ adeguamento  del compenso ai revisori dei conti, il consigliere di opposizione Alfredo Guliti ha avanzato alcune dettagliate e documentate considerazioni sia di natura tecnica che politica, evidenziando che ,se approvato, l’adeguamento porterebbe, nel triennio,  a circa  50 mila euro di esborso in più per le casse comunali. L’intervento di Guliti induce il gruppo di maggioranza a chiedere la temporanea  sospensione dei lavori. Al rientro in aula il consigliere Carmelo Gatto, ringrazia il consigliere Alfredo Guliti, e chiede di rinviare. La proposta passa con gli otto voti della maggioranza e tre astensioni.

 

“La Sicilia” del 04/05/2019(pag32)