Una domenica dedicata all’arte e alla solidarietà

Prima domenica di giugno densa di ricorrenze: festa della Repubblica italiana, per i cattolici festa dell’Ascensione, e per i soci dell’Unpli festa delle Pro Loco e per  per la locale parrocchia S.Maria dell’idria,  XIII^ Memorial Mariangela Nicotra. Per la festa delle Pro Loco, quella di Viagrande, con in testa il presidente Alfio Leone, ha deciso di dedicare l’intera domenica  all’arte intitolando “Street art” una serie di manifestazioni che si terranno nell’antica cantina della Villa Comunale e nell’aria attorno alla caratteristica cisterna esistente tra il palmento e la stessa cantina. Esporranno pittori, fotografi, scrittori, poeti; alle ore 11  si esibiranno il coro della scuola primaria e i bambini di una sezione della materna  dell’Istituto comprensivo Giovanni Verga. Alle ore 12  consegna di una targa speciale al maestro Elio Ruffo,  artista di fama internazionale, il quale ha  recentemente  donato alla Pro Loco la sua opera dedicata ad  Antonio Aniante (scrittore viagrandese al quale è stato intitolato, fra l’altro, anche il parco comunale). Oltre ai vari artisti che già hanno prenotato la loro presenza, gli organizzatori ricordano che è possibile partecipare gratuitamente alla “Street art, presentandosi  alla segretaria dell’organizzazione retta da Giulia Alba o ai giovani del servizio civile. In serata( ore 20), nella corte dell’antico Palazzo Partanna,  i ragazzi e i coristi della parrocchia S. Maria dell’Idria, con il patrocinio del Comune,  daranno vita al  13^ Memorial in ricordo di Mariangela Nicotra, che  ha fatto parte della  corale S. Cecilia per lunghi anni, sino a quando, 13 anni or sono, un male incurabile l’ha strappata alla sua famiglia e alla comunità parrocchiale tutta. Sarà presente anche il piccolo coro S. Maria dell’Idria diretto da Enza Coco. Prevista anche una raccolta di solidarietà a favore della Caritas parrocchiale.

“La Sicilia” del 01/06/2019(pag.34)

www.lasicilia.it