Viagrande, grazie ai fondi della Regione. Palasport, in appalto interventi di ristrutturazione per 607 mila euro.

«È stato pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione del palazzetto dello sport “Giuseppe Coco”», lo rende noto il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi. «I lavori saranno assegnati mediante procedura aperta, con il criterio di aggiudicazione del minore prezzo e con l’esclusione automatica dell’offerta anomala: l’iter verrà espletato attraverso il Mepa. I dettagli del bando, la scadenza dei termini e tutte le informazioni sono disponibili sull’Albo pretorio del Comune», prosegue Leonardi. «I lavori – continua il primo cittadino – includono gli interventi di ristrutturazione dell’impianto sportivo e sono stati finanziati dall’Assessorato Infrastrutture e Mobilità della Regione Siciliana per complessivo 607 mila euro». Leonardi prosegue sottolineando che «si tratta di un’opera assai attesa dai viagrandesi, il cui recupero ha imboccato la direzione giusta grazie alla sensibilità del presidente della Regione Nello Musumeci, e dell’assessore alle Infrastrutture e mobilità, Marco Falcone». Il finanziamento, sottolinea Leonardi, «permetterà di fare fruire una struttura che era e deve ritornare centrale per la nostra cittadina, sia dal punto di vista sociale che sportivo; si tratta di un impianto – ricorda Leonardi – che è destinato anche ad area di ricovero in caso di calamità». «Ora – conclude il sindaco – non resta che attendere l’espletamento della gara e l’avvio dei lavori, con la consapevolezza che si tratta di procedure delicate e complesse. Da amministratore, avendo seguito di persona l’iter per il finanziamento, oggi sono davvero felice per la prospettiva che si apre per la nostra cittadina: allo stesso tempo saremo attenti e vigili affinché il percorso iniziato possa concludersi positivamente».

“La Sicilia” del 15 maggio 2020 (pag. IX)