Viagrande: I cambiamenti in via Indirizzo e via Manzoni. Istituito il senso unico in due strade trafficate.

Due importanti interventi sul piano viario all’interno del territorio comunale che rivoluzioneranno, speriamo migliorandola, la circolazione veicolare, in due zone cruciali come il quartiere Scalatelli e il quartiere “Sciara”. Dopo l’autorizzazione concessa dalla Città metropolitana di Catania (ex Provincia regionale) al senso unico di marcia su via Indirizzo recentemente è stata concessa un’altra autorizzazione, per la istituzione del senso unico in un tratto di via Alessandro Manzoni. Sono due importanti arterie all’interno del territorio comunale, ma sulle quali la competenza spetta alla Città metropolitana di Catania: gli uffici competenti di quest’ultima hanno espresso parere favorevole per gli interventi in entrambe le strade, che necessitano di una modifica all’attuale circolazione veicolare. Su via Indirizzo si rende necessario vietare il senso di marcia da nord a sud per motivi di sicurezza in quanto la strada, realizzata utilizzando il vecchio alveo del torrente Indirizzo, presenta una pericolosissima pendenza che ha generato parecchi incidenti, dei quali qualcuno anche mortale. Il vice sindaco assessore alla viabilità Mauro Licciardello commenta: «Abbiamo ricevuto anche una lettera di sollecito alla istituzione del senso unico da parte di alcuni cittadini di via Indirizzo visto il ripetersi degli incidenti». In via Alessandro Manzoni, che collega la via Garibaldi con il popoloso quartiere Santa Croce, arricchito da numerose nuove costruzioni, “prive” di aree di parcheggio, la carreggiata destra (direzione per Aci Bonaccorsi), è costantemente occupata da auto in sosta, il che rende difficile il transito contemporaneo dei flussi veicolari in entrambi i sensi, creando ingorghi, litigi e, come l’altro ieri pomeriggio, qualche incidente, visto che, non sempre, gli automobilisti, la cui carreggiata risulta occupata, raggiungono con gli automobilisti provenienti dal senso inverso, un “accordo amichevole” su come procedere, al di là del codice della strada. Sicché l’Amministrazione comunale ha optato per il senso unico in direzione sud: la via Manzoni, cioè, non potrà essere percorsa, a salire, da piano Croce sino alla via Martiri Ungheresi. «La decorrenza – si legge nella determina del 24Iuglio scorso a firma del comandante Ernesto Pulvirenti – è immediata, ma entrerà in vigore con l’apposizione della segnaletica verti· cale e orizzontale». Probabilmente, almeno per la via Manzoni, entro la prima decade del mese di agosto.

Paolo Licciardello. “La Sicilia” del 29 luglio 2020