Acquisito il terreno attorno a Palazzo Partanna «In attesa dei progetti sarà anche parcheggio». La svolta. L’area si estende complessivamente per circa 8mila metri quadrati

«Nei giorni scorsi è stato acquisito al patrimonio comunale l’ampio terreno adiacente Palazzo Turrisi Grifeo di Partanna, sede istituzionale e distaccata del Comune. È stato così raggiunto un altro ambizioso obiettivo, inseguito anche dalle precedenti amministrazioni. L’area si estende complessivamente per 8mila mq» ne dà notizia il sindaco, Francesco Leonardi. «Il terreno consentirà a questa e alle amministrazioni future di disporre di un ampio spazio deputato non solo a valorizzare ancora di più la vocazione turistica del paese ma anche idoneo ad offrire sempre più servizi alla collettività. L’acquisizione inoltre costituisce un altro importante tassello del processo di valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale che include gli interventi compiuti a Palazzo Partanna e nel palazzo municipale di piazza San Mauro» prosegue il sindaco. «Dopo gli interventi di adeguamento e di installazione degli impianti, Palazzo Partanna è una sede istituzionale funzionale e che ha consentito di valorizzare adeguatamente un immobile di pregio. Nell’immobile sono attivi gli uffici del segretario generale, del vicesegretario, di segreteria, del protocollo, dell’Urp ed anche gli uffici notifiche, ced, i servizi cimiteriali, demografici e l’ufficio del sindaco, oltre alla sede del consiglio comunale e all’aula conferenze. Nell’attesa di realizzare progetti idonei per valorizzare l’area acquisita, in una parte della stessa sarà ricavato un parcheggio che alleggerirà via Garibaldi» puntualizza Leonardi.

“La Sicilia” 27 ottobre 2020 (pag. XII)