Il Rotary ha donato alla biblioteca il libro del giudice Roberto Di Bella.

Le attività del Rotary club Viagrande 150, sotto la guida del presidente Nino Prestipino, sono sempre in prima linea, in modo particolare dopo le norme anti Covid-19 consentono riunioni in presenza, sia pure nel rigoroso rispetto dei vari decreti che ne regolano le iniziative. Ecco le ultime due. Una delegazione del Rotary composta dal past presidente Carmelo Licciardello, del prefetto Franco Polizzi, dalla segretaria del Rotary Marika Leonardi, alla presenza del sindaco Francesco Leonard, e vice Mauro Licciardello, della capo area politiche sociali e culturali Maria Letizia Di Modica, ha donato alla biblioteca comunale il libro del presidente del tribunale dei minori Roberto Di Bella “Libero di scegliere” , che ha come tema la battaglia di un giudice minorile per liberare i ragazzi della ‘ndrangheta. Il prezioso volume va ad arricchire la biblioteca comunale “Giacomo Matteotti” , da qualche mese, allocata negli ammodernati locali del vecchio municipio. Il Rotary continua la collaborazione anche con l’Istituto comprensivo Giovanni Verga grazie alla sensibilità della dirigente Agata Patrizia Nicolini sempre disponibile a ricevere collaborazione dalle associazioni che operano sul territorio. Così, alla presenza del prefetto del Rotary, generale Franco Polizzi, i bambini delle elementari hanno assistito ad una lezione sul rischio della scomparsa degli importanti insetti impollinatori come le api. La scomparsa di esse potrebbe determinare l’impoverimento delle risorse agricole. Paolo Licciardello

” La Sicilia” 16 novembre 2021