Comune di Viagrande

Viagrande (Varanni in siciliano) è un comune italiano di 8 672 abitanti della città metropolitana di Catania in Sicilia. Paesino collinare di antiche tradizioni, noto anche per i suoi vigneti e la sua gastronomia. La popolazione residente nel trentennio tra il censimento del 1981 e quello del 2011 è quasi raddoppiata, passando da 4.807 a 8.155 abitanti, grazie al trasferimento di tanti cittadini dai paesi limitrofi ed in particolare dalla vicina Catania. Il paese è rimasto comunque caratterizzato da una edilizia di una certa eleganza, con tante villette ricche di verde ed una quasi totale assenza di grandi condomini. Il territorio comunale si estende da San Giovanni La Punta quasi fino all’inizio del centro abitato di Zafferana Etnea. Viagrande fa parte del comprensorio catanese, infatti è usato un dialetto di tipo catanese, anche se il suo centro abitato è pressoché unito a quello di Aci Sant’Antonio, dove viene parlato un dialetto di tipo acese. Viagrande ha all’interno del suo territorio il Monte Serra, antico cono vulcanico, il più basso dal livello del mare, noto anche per il suo omonimo parco naturale. Al suo interno è possibile visitare la casa delle farfalle e praticare sci durante tutto l’anno grazie alla presenza di una pista artificiale completa di un piccolo impianto di risalita e di illuminazione, lunga un centinaio di metri. Viagrande o Varanni, in siciliano, va ricordata anche per aver dato il soprannome a Nedda, detta “la Varannissa”, nell’omonima novella di Verga.